12/09/2019

Ciao Luca,

Come passa il tempo vero? È già passato un mese da quando ho iniziato a scrivere questo blog… me lo ricordo perfettamente, mi ricordo ogni singolo minuto di quel giorno… stavo partendo per le ferie… ora sono qui sul divano… ho il ciclo e sono più giù del solito. Ho fatto un’ora e mezza di straordinario oggi. A lavoro sto dando tutto… anche perché dopo tutto “stu burdel”, come dicono in Gomorra, almeno il lavoro va bene… ho fatto una riunione face to face con Julian circa le mie aspettative sul futuro e su come vedo il lavoro nell’ufficio acquisti. È stato davvero carino… mi ha chiesto cosa mi piace fare e cosa no e mi ha detto che in futuro avrò una parte di fornitori da gestire, tutta mia😍. Non ci potevo credere oggi… mi ha chiesto cosa vedo nei prossimi 3-5 anni, come mi vedo in azienda…hanno un’altra mentalità loro è inutile. Danno più fiducia ai giovani, li fanno crescere.

Pensandoci non ci potevo credere di essere a 250 km da casa, a parlare inglese con il mio capo tedesco, in una multinazionale… dai, almeno un piccolo sogno si è realizzato. Anche se il prezzo è stato ed è carissimo. E sarà dura l’anno prossimo… ora sono abituata con Beppe in casa, bisogna vedere se con Gabri andrò bene…poi sono sola qui, mi manca casa.. mi mancano i miei prati, mi mancano gli amici di sempre, mi manca salutate la panettiera e dirle, “salutami tuo figlio!” che era mio compagno di classe…! mi mancano i miei genitori e anche mia sorella… ma tutto non si può avere nella vita, giusto?

Anyway….la quiche che ho cucinato ieri era buonissima e Martina non mi ha ancora detto se verrà questo week end… bho! Io mi preparo mentalmente per il concerto di sabato. Nel coro son cambiate molte cose… con la stagione nuova hanno proposto cose nuove… e sopratutto proviamo separati un martedì si uno no, così si imparano meglio le voci. Mi spiace tu abbia assistito proprio ad un concerto brutto, secondo me…se penso a quel week end mi corrodo.

…Domani sera mi risposero’, non credo avrò voglia di uscire… comunque non so ancora… se Martina mi dicesse qualcosa potrei anche organizzarmi 🙈… nel caso se sto in casa risparmio solo… in vista del Marocco… visto che avviamo versato 815 euro tra volo e caparra 😅.

Tu questo week end non so cosa farai .. sicuramente sarai impegnato in mille cose come al solito… a Cairo c’è la festa anzi due feste… e chissà cos’altro… mi manchi troppo, chissà se anche io ti manco o se ti sei completamente scordato di me… bho …

Mi sento un po’ depressa, in fondo alla giornata ci sei tu e si apre la voragine… il mio cuore soffre davvero tanto… ma va bhe… si tira avanti! Non mollo … poi son da sola, Beppe dorme… posso piangere finché voglio.

Non sono molto in vena di scrivere stasera…sadness is too loud .. visto che ora parlo sempre inglese… quindi ti auguro la buonanotte…ti amo Luca, come sempre…

Se solo potessi tornare indietro nel tempo, se solo potessi averti qui…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...